Lista Tsipras, nota di Antonia Battaglia su candidatura alle Europee

TARANTORiceviamo e pubblichiamo una nota di Antonia Battaglia in merito alla candidatura per le prossime elezioni europee con la Lista “L’Altra Europa con Tsipras”. 

battagliaIn merito alla mia candidatura con la Lista L’Altra Europa con Tsipras, ho constatato che nella circoscrizione Sud nella quale sono candidata sono presenti esponenti di SEL. Quando Alessandro Marescotti ha presentato e sostenuto la mia candidatura, con altre sessanta persone, e con il sostegno di Riccardo Rossi, la sottoscritta ha posto, insieme agli altri firmatari, una condizione sine
qua non: che nella lista L’Altra Europa con Tsipras non ci fossero esponenti vicini al Governatore della Puglia Vendola, le cui posizioni su Taranto sono in contrasto con ciò che rappresento.

La città di Taranto, oggetto delle mie lotte e del mio lavoro in Europa, é vittima di azioni politiche a livello locale, regionale e nazionale da parte di partiti dalla quale azione ho inteso fin da subito prendere le distanze. Ho chiesto pertanto al Comitato di dare attuazione a quanto già richiesto nella lettera di cui sopra, per garantire che il mio lavoro per Taranto resti indipendente, libero, in assoluta continuità con l’impegno portato avanti con PeaceLink ed in completa armonia con gli ideali che mi guidano e che mi hanno portato -per Taranto- a lavorare con le istituzioni europee.

Mi rammarico profondamente che una lista improntata ad ideali meravigliosi e al più alto concetto della politica come la Lista L’Altra Europa per Tsipras ospiti esponenti politici che sono in contrasto con quello che rappresenta la mia candidatura. La lista L’Altra Europa con Tsipras costituisce una speranza per cambiare la politica e per dar voce alle più importanti battaglie civili che l’Europa si trova ad affrontare.

Be the first to comment on "Lista Tsipras, nota di Antonia Battaglia su candidatura alle Europee"

Tinggalkan komentar