Isde Taranto: “Ambiente è Salute” nella lingua dei segni (LIS)

0
804

TARANTO – Si svolgerà giovedì 20 aprile, alle ore 19, in via Pio XII 29, nella sede dell’ENS (Ente Nazionale Sordi), il primo di una serie di incontri sul tema “Ambiente è Salute” per illustrare la stretta correlazione esistente tra le condizioni ambientali e lo stato di salute delle persone. E’ stato organizzato grazie alla condivisione di intenti fra Raffaele Cagnazzo, presidente della sezione provinciale ENS di Taranto, Michele Di Paola, vice presidente ENS Puglia, e i medici per l’ambiente della sezione di Taranto (ISDE).

Questo incontro viene proposto casualmente alla vigilia della Giornata della Terra, che si celebrerà il 22 aprile, ma non è casuale il fatto che i medici ISDE abbiano pensato di rivolgersi ad una comunità composta da persone troppo spesso invisibili alla società. “Preoccuparsi dell’ambiente- spiega la dottoressa Maria Grazia Serra, neo-presidente di ISDE Taranto- significa occuparsi anche delle relazioni tra gli uomini e avere a cuore la diffusione del principio di precauzione. Come sottolineava il professor Lorenzo Tomatis, oncologo e presidente del comitato scientifico ISDE 2007, questa è una strategia che protegge tutti, il ricco come il povero . Quindi se la conoscenza è destinata senza discriminazione all’intera popolazione, è necessario informare tutti, nessuno deve essere escluso”.

“Gli argomenti trattati -spiega la dottoressa Maria Filomena Valentino, vicepresidente ISDE Taranto – saranno gli ecosistemi, l’inquinamento atmosferico, gli interferenti endocrini, l’alimentazione, i rifiuti, le onde elettromagnetiche. Speriamo di iniziare un nuovo percorso insieme a questa fetta della popolazione che conta più di 400 persone sorde fra Taranto e provincia e di oltrepassare il muro delle parole e poterci incontrare, con la volontà di stabilire una relazione armonica con l’ambiente per poter vivere a lungo e in salute”.

La dottoressa Fabiana De Simone si occuperà di tradurre in LIS (Lingua dei Segni Italiana) gli argomenti trattati. Gli incontri saranno aperti a tutta la cittadinanza. Con l’iniziativa “Ambiente è Salute#parliamoneinLIS”, l’ISDE Taranto intende allargare il raggio della sua azione, aggiungendo un altro progetto di divulgazione al già in corso “Ambiente è Salute #parliamoneAscuola” , che finora ha coinvolto oltre 13.500 studenti in tutta Italia, di cui circa 3000 appartengono a taranto e provincia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO