Alternanza scuola lavoro: la precisazione della Lega Navale in merito alle attività del Liceo Artistico Calò

0
441

Riceviamo e pubblichiamo una lettera della prof.ssa Rosangela Martongelli, direttrice della Sezione di Taranto della Lega Navale Italiana che replica a quanto asserito in un comunicato stampa dell’Unione degli Studenti Taranto (leggi qui), pubblicato sul nostro sito nel mese di marzo.

In merito all’alternanza scuola lavoro attuata dal Liceo Artistico Calò di Taranto presso la Sezione di Taranto della Lega Navale Italiana (per brevità LNI) si precisa quanto segue:

  • gli alunni delle tre classi quarte della sede di Taranto del Liceo Artistico Calò hanno svolto attività di alternanza da lunedì 13 a sabato 18 marzo 2017.
  • il progetto, regolarmente concordato fra LNI e il Liceo Artistico Calò prevedeva:
    1. la partecipazione al Workshop “Taranto, il mare, la Lega Navale”,
    2. la realizzazione di acquerelli dipinti “en plein air” da riprodurre eventualmente su gadget della LNI,
    3. la progettazione e la realizzazione di istallazioni e soluzioni arredative della sede della LNI,
    4. la preparazione e la partecipazione all’Open Day previsto nell’ambito delle celebrazioni del 116° anniversario della fondazione della LNI a Taranto.

Nel corso del workshop e dell’attività di progettazione gli studenti hanno proposto di recuperare, a solo fine artistico, una vecchia barca a vela in legno dismessa, modello “optimist” (mt 2,30 x 1,13), per riciclarla in una installazione in vista dell’evento finale del workshop previsto a maggio.

Gli allievi, muniti di guanti e mascherine (fornite dalla LNI) e con il costante ausilio della docente referente e della tutor, coadiuvati da una socia della LNI, ne hanno scartavetrato solo la parte esterna,  mentre la parte interna, più complessa, è stata completata dalla socia della Lega Navale. Tale attività, finalizzata a preparare la barca per l’applicazione dei colori per uso decorativo, ha impegnato a turno 6 ragazzi per meno di due mattinate.

Sabato 18 marzo, inoltre, gli stessi alunni hanno partecipato alle prove degli sport nautici sperimentando la voga, la vela e la canoa durante l’Open Day organizzato dalla LNI. Altri allievi hanno prodotto numerosi acquerelli, foto, video e disegni di progettazione che saremo lieti di mostrare a tutti gli interessati in un prossimo evento presso la sede della LNI.

Istituzionalmente vocata alla divulgazione della cultura del mare e degli sport acquatici, la Lega Navale Italiana si è sempre ispirata al concetto dell’impegno sociale come parte di un percorso formativo mirato allo stare in gruppo e all’andare per mare in modo collaborativo e, secondo questo schema, ha improntato il rapporto con gli allievi ed i docenti del Liceo Artistico Calò.

Con serenità, la Lega Navale Italiana sottolinea di non essere disponibile a passare per sfruttatrice di giovani studenti e ribadisce l’assoluta coerenza del progetto di alternanza attuato con le finalità educative e didattiche dell’attività di alternanza scuola lavoro prevista da una legge dello Stato e con l’indirizzo di studi degli studenti coinvolti. Saremo lieti di accogliere tutti coloro i quali vogliano verificare di persona le attività svolte su questo specifico progetto nella nostra sede di Taranto – Lungomare Vittorio Emanuele III (presso Rotonda).

 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO