Amianto in Ilva, operai preoccupati: cosa rischiamo nel reparto Treno Lamiere?

0
4164
amianto ilva taranto
amianto ilva taranto

TARANTO“Il 19 maggio l’azienda ha diramato una nota stampa (leggi qui), in cui comunicava il ritrovamento di materiale contenente amianto, non censito, all’interno del Forno 2 del reparto Treno Lamiere, amianto ad oggi non bonificato, ancora presente nel forno e soggetto ad elevatissime temperature e pressioni, proprio perché situato all’interno di un forno”. E’ quanto si legge in una lettera inviata al nostro sito da alcuni operai molto preoccupati per la loro salute.

Gli stessi lavoratori aggiungono che anche il Forno 1 (fermato nel 1992 e non più rimesso in produzione) e il Forno 3 (anch’esso fermo) sarebbero “pieni dello stesso materiale contenente amianto, friabile e non censito ai fini delle bonifiche e del suo trattamento secondo quanto previsto dalle leggi attuali in materia”. Ricordiamo che il Forno 2 è invece operativo tant’è che è stato sottoposto a manutenzione e rimesso in funzione.

I lavoratori si pongono una serie di quesiti: “Ad oggi siamo stati esposti a fibre di amianto? E quali misure sono state prese nei confronti di coloro che sono stati potenzialmente esposti a tali fibre? Ed ancora, considerato il ritrovamento di amianto non censito, in quanti altri luoghi di lavoro del reparto Treno Lamiere ci potrebbe essere amianto o materiale cancerogeno accertato?”.

Si legge, infine, nella lettera: “In questo clima di profonda incertezza su come viene trattato questo materiale cancerogeno al Treno Lamiere, tra i lavoratori vige un forte sconforto e timore per la propria salute. Ad oggi, dopo anni di campagne di prevenzione contro le malattie correlate alle fibre di amianto, in Ilva ci si può ancora imbattere in questo pericolosissimo materiale cancerogeno accertato”.

Dopo aver raccolto questa denuncia di alcuni operai (per i quali abbiamo deciso di garantire l’anonimato) ci aspettiamo le necessarie delucidazioni dell’azienda che pubblicheremo appena in nostro possesso. Il tutto con l’intento di fornire informazioni esaustive su situazioni che allarmano i lavoratori e che meritano la massima chiarezza e comunicazione. Nell’interesse di tutti.

Altre notizie su amianto in Ilva: http://www.inchiostroverde.it/63176-2/

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO