Ex Ilva, Prisciano (Fim Cisl): “La ripartenza degli impianti ArcelorMittal infonde ottimismo”

ilva taranto

“Arcelor Mittal ha informato le organizzazioni sindacali della ripartenza del Pla (treni) con l’accensione di un forno che avverrà in data odierna”. Lo ha dichiarato ieri il segretario generale aggiunto della Fim Cisl, Biagio Prisciano.

La turnistica che si effettuerà è la seguente: 21 turni per Treno e Mag/Spe. Stessa turnistica di dicembre; 15 turni per le altre zone. Le turnistiche partiranno da lunedì.

Per Prisciano si tratta di “una notizia positiva che contribuisce ad infondere fiducia tra i lavoratori in vista dell’auspicato rilancio definitivo dello stabilimento. Rilancio che non può prescindere dagli investimenti già annunciati, tali da garantire la messa a norma degli impianti, con le dovute manutenzioni ordinarie e straordinarie, insieme agli investimenti previsti e finalizzati alla riduzione delle fonti inquinanti,per una fabbrica ecocompatibile.

Contestualmente siamo in attesa di sviluppi rispetto alle richieste inoltrate ad Ilva in AS e agli Enti locali, dalle organizzazioni sindacali, circa l’avvio dei Piani formativi, dai piani previsti da Fondimpresa, non ultimo l’avvio delle bonifiche. Ricordiamo che ai lavoratori in Cigs bisogna dare risposte certe e concrete, tali da alleviare il disagio sociale, economico e lavorativo in cui attualmente sono coinvolti”.