Agricoltura, ok della Camera a proposta di legge su prodotti a km 0

zone rurali puglia m5s

“La Camera ieri ha approvato la nostra proposta di legge sulla valorizzazione e la promozione dei prodotti agricoli e alimentari provenienti da filiera corta, a chilometro zero o utile. Da oltre 10 anni si attendeva un riconoscimento normativo dei prodotti a KM 0 o utile, ma nessuno prima di noi era riuscito a portare in Aula una proposta idonea. Non sarà di certo la soluzione per tutti i problemi del settore e lo sappiamo bene, ma di certo è un primo contributo a valorizzare il lavoro degli agricoltori, delle piccole imprese agricole e dei ristoratori più sensibili. Ora auspichiamo un rapido passaggio al Senato prima che la nostra proposta diventi ufficialmente legge” Lo dichiara il deputato Gianpaolo Cassese (M5S) della Commissione Agricoltura cofirmatario della Pdl.

“Questo provvedimento risponde ai bisogni dei cittadini che vogliono sulle loro tavole prodotti locali e di chiara provenienza- spiega Cassese.

Con appositi marchi garantiremo che i prodotti acquistati provengono da un territorio che dista un massimo di 70 km dal luogo di vendita, e chi dichiarerà il falso sarà sanzionato. Si darà così un concreto sostegno a contadini, allevatori e pescatori, favorendo la crescita dell’economia locale e aiutando anche l’ambiente, perché si evitano i lunghi trasporti, l’uso di imballaggi e la conservazione nei frigoriferi.”

“Mi fa piacere che la Camera abbia approvato anche un mio ordine del giorno in cui ho chiesto che i loghi sugli alimenti vengano ideati e realizzati dagli studenti, prevedendo concorsi ad hoc negli istituti scolastici. Il coinvolgimento delle nuove generazioni nella formazione ad un consumo consapevole è di fondamentale importanza per costruire un futuro migliore.” Conclude il deputato.