Ilva, Calenda insiste: si sgomberi il campo dai ricorsi

Calenda IlvaCalenda

“L’Ilva entro il 2020 può diventare l’acciaieria dal punto di vista ambientale migliore d’Europa, quello che è importante è che si sgomberi il campo dai ricorsi e lo si faccia rapidamente, e ragionando sul merito”. Lo ha detto il ministro dello sviluppo economico Carlo Calenda a ‘Circo Massimo’ su Radio Capital. Il ministro, riconoscendo i passi fatti del Governatore della Puglia e precisando di non aver “mai fatto guerra a Emiliano”, ha sottolineato che Emiliano e il sindaco di Taranto hanno sempre avuto porte aperte al Ministero: “l’importante è chiedere cose che si possono fare, stare sul merito delle cose, se si sta sul merito non c’è nessuna preclusione. Siamo istituzioni che si parlando, le questioni personali sono fuori dal tavolo sempre”. (Ansa)

LA REPLICA DI EMILIANO: CLICCA QUI