Ilva, appello dei sindacati ai Comuni e al presidente della Provincia

rsu 2TARANTO – Ieri le Rsu Ilva di Fim, Fiom e Uilm hanno tenuto un consiglio di fabbrica straordinario a Palazzo di Città incentrato sulle problematiche legate all’Ilva, con particolare riferimento ai risvolti ambientali, al mantenimento dei livelli occupazionali e al futuro degli assetti produttivi. Oggi, i segretari generali di Fim, Fiom e Uilm (Valerio D’Alò – Giuseppe Romano – Antonio Talò) scrivono al presidente della Provincia e ai sindaci dei ventinove comuni del territorio provinciale, affinché supportino i sindacati presso il Governo nella richiesta di costituire un Tavolo Nazionale sulla Siderurgia e sul Trasporto.

«Occorre un segnale forte da parte di questo territorio, a tutti i livelli. L’Ilva non è un “problema” della sola città di Taranto – si legge in un documento unitario – per questo è necessario un fronte comune dell’intera provincia che, come noi, desidera conoscere quanto prima quali sono gli intendimenti e le scelte del Governo in ordine alla politica dell’industria ionica».

Be the first to comment on "Ilva, appello dei sindacati ai Comuni e al presidente della Provincia"

Tinggalkan komentar