Ilva, malore per un lavoratore dell’Altoforno 5

Lo stabilimento Ilva visto dai tetti del quartiere Tamburi, 19 settembre 2013.ANSA / CIRO FUSCOQuesta mattina, alle ore 10.00, dopo un  controllo routinario dei circuiti di raffreddamento ad acqua dell’Altoforno 5, un lavoratore dello stabilimento ILVA di Taranto ha accusato un malore, senza perdita di coscienza, dovuto a inalazione di monossido di carbonio. Secondo quanto riferisce l’Ilva “l‘operatore, di 31 anni, è stato prontamente soccorso dal servizio sanitario interno e trasferito presso l’Ospedale Militare di Taranto per essere sottoposto a terapia iperbarica”. 

Be the first to comment on "Ilva, malore per un lavoratore dell’Altoforno 5"

Tinggalkan komentar