Ilva, il pg Vignola: “Fragoroso silenzio da sindacati e disattenzione dei governi”

LECCE – “Sull’Ilva si e’ registrato negli anni un fragoroso silenzio da parte dei sindacati e una disattenzione dei governi che si sono succeduti a livello locale e nazionale”. Lo ha affermato il procuratore generale di Lecce, Giuseppe Vignola, in apertura dei lavori del convegno su ‘Il caso Ilva di Taranto’ in corso a Lecce, al quale partecipa, tra gli altri, l’ex presidente della Camera dei deputati Fausto Bertinotti.  Il procuratore generale di Lecce ha quindi esaminato i vari articoli della Costituzione, che vengono di volta in volta utilizzati per esaltare il prevalere di un interesse rispetto ad altri, precisando che “la magistratura non poteva prescindere dall’esercizio dell’azione penale” e che, allo stato attuale, la ricerca di soluzioni che possano salvaguardare il diritto alla salute e quello al lavoro “non spetta solo alla magistratura ma a tutti i soggetti istituzionali coinvolti nella vicenda”. (AGI)

Be the first to comment on "Ilva, il pg Vignola: “Fragoroso silenzio da sindacati e disattenzione dei governi”"

Tinggalkan komentar