Emergenza cozze, giovedi riunione del Tavolo tecnico regionale – Mitilicoltori a Bari

TARANTO – “La riunione del Tavolo tecnico regionale sulla vertenza mitili si terrà giovedì 4 aprile, alle ore 10. Ci saremo tutti». La notizia è confermata da Emilio Palumbo dell’Agci Pesca. Inizialmente, la riunione era stata programmata per il 2 aprile. Ciò era avvenuto al  termine della riunione interlocutoria svoltasi nei giorni scorsi nella sede dell’assessorato regionale all’Ambiente, richiesta dall’assessore alle politiche agricole Fabrizio Nardoni. Giovedì prossimo, quindi, si tenterà di ottenere una proroga di un mese, dal 31 marzo al 30 aprile, per il trasferimento del novellame attualmente presente nel primo seno del Mar Piccolo nelle aree di Mar Grande. Ogni altra nuova decisione, ovviamente, potrà essere presa soltanto dal tavolo tecnico. Per giovedì, a Bari, si prospetta l’arrivo di un cospicuo numero di mitilicoltori ionici, ancora in attesa di certezze e garanzie, dopo due annate perse a causa della contaminazione da pcb e diossine. «Il seme del primo seno di mar Piccolo alimenta la mitilicoltura tarantina per almeno l’80% –  sottolinea Palumbo – per noi ha un’importanza strategica. Giovedì chiederemo chiarezza sulla decisione di revocare le Dia, un provvedimento che non sembra basarsi su elementi di carattere sanitario. Ribadiremo, inoltre, la necessità di prorogare di un mese il trasferimento del novellame in mar Grande. Il prodotto è sano».

IL CASO: mitilicoltura ionica condannata all’estinzione?

http://www.inchiostroverde.it/news/emergenza-cozze-unaltra-grana-mitilicoltura-condannata-allestinzione.html

Alessandra Congedo

Be the first to comment on "Emergenza cozze, giovedi riunione del Tavolo tecnico regionale – Mitilicoltori a Bari"

Tinggalkan komentar